Visia continua il suo processo di integrazione verso sistemi di playout di terze parti. Recentemente, è stata rilasciata la prima versione in grado di integrarsi con sistemi di playout iTX Miranda. Come già avvenuto con altre integrazioni, anche in questo caso, la grande flessibilità dell'infrastruttura su cui si basa Visia, ha permesso l'implementazione di gran parte delle peculiarità del sistema di playout: l'utilizzo degli eventi secondari per l'abilitazione di progetti CG, Grafiche, gestione matrici, GPI ecc. rappresenta uno strumento straordinario per l'utente, per avere la massima flessibilità nella programmazione e nella gestione di ciascun programma. La sezione Contratti e Contabilità, infine, completano ed ottimizzano il workflow del sistema.