Con lo switch-off al digitale terrestre, molti canali hanno ampliato la propria offerta, dando la possibilità di rivedere il proprio palinsesto con un ritardo preimpostato (solitamente di un'ora).

Sebbene si tratti di un sistema nel complesso piuttosto semplice, è però necessario che lo stesso sia robusto ed affidabile e soprattutto semplice da utilizzare, senza la necessità di eseguire manovre particolari o impostazioni spesso difficili da comprendere e replicare.

PostPlay di Openlogic, combina tutti questi requisiti in un'unica applicazione. Bastano poche semplicissime impostazioni per determinare di quanto posticipare l'emissione del segnale in entrata: 1, 2, 3 ore o più. Il tutto, con la sovrimpressione del logo di stazione su base ad alta qualità.

Inoltre, a differenza di altri sistemi sul mercato, PostPlay offre la possibilità di utilizzo di un segnale tampone, per sopperire al "buco" di trasmissione legato all'entità dello shifting, all'atto del primo avvio.

Il sistema permette la scelta della risoluzione di uscita e del formato (HD/SD). E' necessaria la presenza di due dispositivi Blackmagic Design(C) o equivalenti.